Vai al contenuto

i campi elisi del gladiatore

un percorso tra le icone della toscana

“Mi chiamo Massimo Decimo Meridio, comandante dell’esercito del nord, generale delle legioni Felix, servo leale dell’unico vero imperatore Marco Aurelio, padre di un figlio assassinato, marito di una moglie uccisa,… e avrò la mia vendetta, in questa vita o nell’altra.”

Chi non ricorda queste parole del film “Il Gladiatore” interpretato da Russel Crowe, o chi non ha mai citato la famosa frase “al mio segnale scatenate l’Inferno?”

…e chi non si immagina la Toscana così: un lungo filare di cipressi, colline dai dolci pendii, campi coltivati a vite e borghi merlati.

Un Paradiso in terra quello della Val d’Orcia. Non a caso scelto come sfondo e rappresentazione dei Campi Elisi nel celebre film.

Un escursione che ci riserverà sorprese di colori. Aspettando l’imbrunire, tra un tagliere di formaggi e un calice di vino buono, attraverso campi coltivati, con mèta la ricca Pienza. 

Lunghezza 13,5 km
Dislivello + 300 m
Durata cammino  4 h
Difficoltà complessiva facile
Difficoltà fisica
35%
Difficoltà tecnica
30%
Toscanità
100%

Ritrovoh 16:00 San Quirico d’Orcia (SI)
Fine escursioneh 20:00 stesso punto di ritrovo
Equipaggiamento

richiedi info a

cornocchioinvetta@gmail.com
Prenotazioni clicca qui
Costo

10 euro associati e tesserati CSEN. Nel costo è compreso noleggio di bastoncini da trekking (fino ad esaurimento).